COME PERDERE PESO DOPO LA GRAVIDANZA?

1. Rallenta

Dopo il parto il corpo ha bisogno di tempo per riprendersi. Se provi a perdere peso presto o drasticamente, il corpo presume che stia arrivando un momento di carestia ed entra in uno stato di allerta per preservare l’energia (depositata nel grasso).

2. Mangia 500 calorie in meno

Gli esperti consigliano di perdere circa mezzo chilo e mezzo (1/2 kg) a settimana, cosa che si può ottenere mangiando meno ed esercitandosi di più. Per fare ciò, suggeriscono di mangiare 500 calorie in meno al giorno, sebbene non siano inferiori alle esigenze quotidiane.

3. Non evitare i pasti

Con un bambino piccolo, molte madri dimenticano di nutrirsi e hanno meno energia. Questo non ti aiuta a perdere peso; Idealmente, fai da 5 a 6 pasti piccoli e sani invece di tre pasti grandi, con un’enfasi sulla colazione.

4. Come lentamente

Prenditi il ​​tuo tempo al tavolo. Questo aiuta a diventare consapevole di ciò che fai e a percepire la sazietà, che evita di mangiare di più o senza fame. Deglutendo senza pensare che vengono ingerite più calorie del necessario, il che impedisce la perdita di peso.

5. Allatta al seno il tuo bambino

L’American College of Obstetricians and Gynecologists ricorda che l’allattamento al seno – anche pochi mesi – ti aiuta a perdere peso più facilmente. Ma devi evitare di scendere molto velocemente perché può ridurre la produzione di latte.

Un ormone dimagrante

Dopo il parto, l’utero impiega circa 8 settimane per recuperare le sue dimensioni normali, quindi è normale vedere la pancia ancora gonfia. BabyCenter.com indica che durante l’allattamento il corpo produce ossitocina, un ormone che lo aiuta a ritrovare le sue dimensioni normali.

6. Scegli latte magro

Non è necessario bere latte intero durante l’allattamento. Mangia latticini a basso contenuto di grassi o direttamente senza grassi, che hanno molte meno calorie. Un bicchiere di latte intero ha 150 calorie, ma è ridotto a 86 se è magro.

7. Non dimenticare l’acqua

Bevi tra 8 e 10 bicchieri di liquidi al giorno, preferibilmente acqua, che aiuteranno il tuo corpo a eliminare il grasso quando perdi peso, oltre ad essere necessario per la produzione di latte. Evita bibite, succhi e liquidi con zucchero e pieno di calorie che prevengono la perdita di peso.

8. Esercizio fisico e dieta sana

Una volta effettuati i controlli medici, la dieta sana e l’esercizio fisico frequente, è meglio perdere i chili di gravidanza. Se stai allattando al seno, attendi che il bambino raggiunga almeno due mesi per iniziare.

Esercizi perfetti

Gli addominali ti aiuteranno a rassodare i muscoli e quindi a stringere di nuovo la pelle della zona. L’attività aerobica come la corsa, la bicicletta o la deambulazione consente di bruciare grasso, proprio come gli esercizi di resistenza muscolare.

9. Abbi cura di ciò che mangi

Durante i pasti, preferisci cibi cotti al forno, arrostiti o grigliati invece di cibi fritti. E rimuovi dolci, zucchero e grassi dal tuo tavolo, il che renderà il tuo processo di recupero della figura più difficile. Mangia più frutta e verdura, che ti danno sazietà con meno calorie.

10. No alle diete estreme

Diete drastiche o di tendenza che riducono alcuni tipi di alimenti o sostanze nutritive non sono consigliate. È probabile che all’inizio si dimagrisca, ma è un liquido che recupera rapidamente.

11. Sii realistico

Può essere difficile tornare allo stesso peso che hai avuto prima della gravidanza. In molte donne, il corpo cambia e non è mai più lo stesso di prima: la pancia può essere più morbida, i fianchi più promettenti e la vita più ampia.

12. Prenditi del tempo per allenarti

L’esercizio fisico frequente è il modo migliore per perdere peso, poiché aiuta a bruciare i grassi e costruire i muscoli. All’inizio, una breve passeggiata con il bambino nel passeggino è una soluzione per aggiungere attività fisica alla routine quotidiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *